Gerard Piqué ne combina un’altra a Stoccolma

Gerard Piqué ne combina un’altra a Stoccolma

Amici di Calcio di Rigore Gerard Piqué ne combina un’altra a Stoccolma. Ecco l’ultima news che coinvolge il calciatore catalano che sta attualmente vivendo un periodo molto particolare della sua vita professionale e sentimentale. Dopo avervi raccontato del suo tradimento e successiva rottura con Shakira, ecco un nuovo episodio che lo vede coinvolto in quel di Stoccolma durante la premiazione di un evento di business “Brilliant Minds” al quale è stato invitato come amministratore delegato della sua società Kosmos, dedicata allo sviluppo di progetti sportivi.

Gerard Piqué ne combina un’altra a Stoccolma

Gerard Piqué in compagnia di una ragazza bionda, che non è dato sapere se sia la nuova fiamma catalana per cui Gerard ha perso la testa, lo scorso mercoledì scorso, in una discoteca di Stoccolma in Svezia, è stato protagonista di un episodio poco piacevole con una donna ed il suo bambino. Per ripicca il calciatore è stato immortalato e postato sui social media.

In una delle foto, il difensore ha un cappuccio in testa ed è al fianco della ragazza. Tale donna che ha postato lo scatto si chiama Katrin Zytomierska, ed è proprietaria di una catena di ristoranti, oltre ad avere un profilo social seguitissimo.

In un’intervista a ‘Mamarazzis’, Katrin ha spiegato di aver incontrato Piqué a questa festa intorno alla mezzanotte di venerdì e ha deciso di avvicinarsi a lui per chiedergli se poteva mandare un saluto a suo figlio. Ma in cambio ha ricevuto (a suo dire) una risposta sgarbata:

“Ho chiesto se poteva salutare mio figlio e lui ha detto di no. Sono rimasta sorpresa e gliel’ho chiesto di nuovo, e lui mi ha risposto di nuovo di no — ha detto Zytomierska — Non era scortese, ma era un po’ arrogante. Immagino che essere un giocatore di calcio così importante… Ma io non lo conoscevo fino ad allora. Poi ho scattato la foto per fare il post su Instagram”.

 

Il post dell’imprenditrice svedese contro Piqué

Come risposta al gesto di Piqué la donna si è vendicata con un post “piccante” che l’ha poi costretta ad inserire il profilo come privato:

Ascoltami perdente – dice a Piqué taggandolo – Probabilmente la maggior parte delle ragazze a questa festa volevano scopare con te, io ti ho visto e immediatamente ho pensato a mio figlio. Sono stata chiara con te, ti ho chiesto di salutare mio figlio. Mi hai detto di no. Ma chi sei? Un ragazzo che dribbla con la palla? Questo non mi impressiona molto. Quello che mi rende triste è che la fama ti è entrata nella testa e questo è patetico. Non sei nient’altro che un tizio con un pallone. Ma tu sai che il karma è una p**a e prenderà a morsi il tuo fottuto c*o”. Ore dopo aver postato la foto di Piqué con questo testo, Katrin ha deciso di mettere il suo profilo Instagram in modalità privata: “Sono stata costretta a fare così con il mio account — ha motivato così il gesto — perché molti spagnoli che non conosco hanno iniziato a seguirmi, e io sono un importante imprenditrice in Svezia”.

 

Vediamo quale sarà il prossimo episodio del periodo movimentato di Piqué e se riusciremo a scoprire chi è la sua nuova fiamma.

Alla prossima!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa

Il sito www.calciodirigore.com utilizza cookie tecnici e di terze parti per ottimizzare la navigazione e i servizi offerti, cliccando il pulsante accetta acconsenti all’utilizzo dei cookie. i cookie pubblicitari sono utilizzati per la personalizzazione degli annunci. Cliccando su “Accetta”, si acconsente all’uso di TUTTI i cookie presenti. Per informazioni sui cookie utilizzati in questo sito visita la nostra pagina cookie policy. Per informazioni in merito alla politica di privacy utilizzata da questo sito, visita la pagina privacy policy.

 

Il sito www.tiktokpills.com utilizza i cookie per fornire al visitatore l’esperienza più pertinente e funzionale possibile, ricordando le preferenze e le visite ripetute nel tempo. I cookie pubblicitari sono utilizzati per la personalizzazione degli annunci. Cliccando su “Accetta”, si acconsente all’uso di TUTTI i cookie. Tuttavia è possibile visitare le Impostazioni dei cookie per fornire un consenso controllato.