Jovic: “La verità sui rigori! Spero di fare come CR7 in Italia, Cabral, Vlahovic e il polpaccio…”

Cari lettori di Calcio di Rigore ecco un nuovo articolo del nostro Football blog. Oggi vi parleremo di questa notizia: Jovic: “La verità sui rigori! Spero di fare come CR7 in Italia, Cabral, Vlahovic e il polpaccio…” relativa alla sezione news.

Buona lettura con gli articoli del nostro portale sportivo.

Jovic: “La verità sui rigori! Spero di fare come CR7 in Italia, Cabral, Vlahovic e il polpaccio…”

Luka Jovic si presenta. E non utilizza parole banali nella prima conferenza stampa da giocatore della Fiorentina. Ecco le sue dichiarazioni in chiave fantacalcio, riportate da firenzeviola.it: “Come ho detto in varie occasioni, per me è un piacere essere qui e sono molto contento di vestire questa maglia. Molti giocatori dei balcani sono venuti a giocare qui con un ruolo importante, questo mi ha dato una spinta. Ci sono già giocatori serbi che mi stanno aiutando qui, io sono pronto a fare tutto il lavoro che Italiano mi chiederà, sperando di rispondere positivamente alle sue aspettative”.
CONDIZIONE – “Mi sono allenato durante la pausa e penso di essere arrivato qua in forma, ho un piccolo problema al polpaccio che però non dovrebbe essere problematico per il futuro”.
RIGORI – “Il penalty calciato in amichevole? Ho voluto tirarlo (senza Nico Gonzalez in campo, ndr) perché segnare per un attaccante è molto importante e spero di batterne tanti in futuro”. Da capire chi dei due sarà la prima scelta sul dischetto, ma Jovic c’è.
VLAHOVIC – “Dusan ha fatto benissimo in Italia e cercherò di fare altrettanto. In Nazionale siamo compagni di squadra, in campionato invece avversari. Vedremo come andrà. Non abbiamo parlato dopo la firma, ma ci siamo visti diverse volte in Nazionale e mi ha sempre parlato bene del club nonché dei tifosi. Questo ha inciso nella mia scelta”.
NUMERO 7 – “L’ho scelto perché non c’erano altri numeri disponibili che mi piacevano, è la prima volta che lo indosso”.
RONALDO – “Mi ispiro a Cristiano Ronaldo, è il più grande di tutti i tempi e spero di riuscire a fare quello che ha fatto lui in Italia”.
CABRAL – “Cabral è una persona stupenda e un ottimo giocare, avrà occasione di fare bene come a Basilea. La concorrenza c’è ed è sana: farà dare il meglio a entrambi. Io sono qui per aiutare, siamo una squadra e ci aiuteremo tutti insieme”.
RUOLO – “Ho sempre giocato meglio con una formazione a due, ma anche a Francoforte giocavamo anche a tre, mentre al Real ho giocato anche da solo. Dico solo che sono qua per aiutare la squadra, al resto pensa l’allenatore. Sono sicuro che anche con un attaccante centrale riuscirò a dare il meglio”.
ANCELOTTI – “No, non ci siamo sentiti, è uno dei più grandi allenatori di tutti i tempi ed è stato un onore averlo avuto come tecnico”.

Sperando che la notizia: Jovic: “La verità sui rigori! Spero di fare come CR7 in Italia, Cabral, Vlahovic e il polpaccio…”, sia stata di vostro gradimento, restiamo in attesa di un vostro commento tramite l’apposita sezione. Per maggiori informazioni o potenziali collaborazioni con il blog non dovete far altro che scrivere alla pagina contatti.

Alla prossima.

Fonte

Autore: Alessandro Cosattini

Informativa

Il sito www.calciodirigore.com utilizza cookie tecnici e di terze parti per ottimizzare la navigazione e i servizi offerti, cliccando il pulsante accetta acconsenti all’utilizzo dei cookie. i cookie pubblicitari sono utilizzati per la personalizzazione degli annunci. Cliccando su “Accetta”, si acconsente all’uso di TUTTI i cookie presenti. Per informazioni sui cookie utilizzati in questo sito visita la nostra pagina cookie policy. Per informazioni in merito alla politica di privacy utilizzata da questo sito, visita la pagina privacy policy.

 

Il sito www.tiktokpills.com utilizza i cookie per fornire al visitatore l’esperienza più pertinente e funzionale possibile, ricordando le preferenze e le visite ripetute nel tempo. I cookie pubblicitari sono utilizzati per la personalizzazione degli annunci. Cliccando su “Accetta”, si acconsente all’uso di TUTTI i cookie. Tuttavia è possibile visitare le Impostazioni dei cookie per fornire un consenso controllato.