Scuffet può tornare al fantacalcio: Lecce al lavoro per il colpo in porta

Cari lettori di Calcio di Rigore ecco un nuovo articolo del nostro Football blog. Oggi vi parleremo di questa notizia: Scuffet può tornare al fantacalcio: Lecce al lavoro per il colpo in porta relativa alla sezione news.

Buona lettura con gli articoli del nostro portale sportivo.

Scuffet può tornare al fantacalcio: Lecce al lavoro per il colpo in porta

Nome nuovo per la porta del Lecce, squadra neopromossa in Serie A. Come rivelato da Sky Sport, infatti, piace Simone Scuffet, portiere classe 1996 ex Udinese, oggi all’Apoel Nicosia. Trattativa avviata, il Lecce vorrebbe riportare in Italia (e anche al fantacalcio) il calciatore.

Sperando che la notizia: Scuffet può tornare al fantacalcio: Lecce al lavoro per il colpo in porta, sia stata di vostro gradimento, restiamo in attesa di un vostro commento tramite l’apposita sezione. Per maggiori informazioni o potenziali collaborazioni con il blog non dovete far altro che scrivere alla pagina contatti.

Alla prossima.

Fonte

Autore: Alessandro Cosattini

Informativa

Il sito www.calciodirigore.com utilizza cookie tecnici e di terze parti per ottimizzare la navigazione e i servizi offerti, cliccando il pulsante accetta acconsenti all’utilizzo dei cookie. i cookie pubblicitari sono utilizzati per la personalizzazione degli annunci. Cliccando su “Accetta”, si acconsente all’uso di TUTTI i cookie presenti. Per informazioni sui cookie utilizzati in questo sito visita la nostra pagina cookie policy. Per informazioni in merito alla politica di privacy utilizzata da questo sito, visita la pagina privacy policy.

 

Il sito www.tiktokpills.com utilizza i cookie per fornire al visitatore l’esperienza più pertinente e funzionale possibile, ricordando le preferenze e le visite ripetute nel tempo. I cookie pubblicitari sono utilizzati per la personalizzazione degli annunci. Cliccando su “Accetta”, si acconsente all’uso di TUTTI i cookie. Tuttavia è possibile visitare le Impostazioni dei cookie per fornire un consenso controllato.